2.7 C
New York
martedì, Novembre 30, 2021

Buy now

3 tattiche di marketing per la ricerca per incentivare le vendite e-commerce dell’ultimo minuto

Che si tratti di gestione delle scorte o di ottenere il massimo dalla vendita stagionale, ci sono sempre opportunità per massimizzare il tuo approccio di marketing di ricerca per generare vendite dell’ultimo minuto.

Ho lavorato a centinaia di campagne digitali di breve durata con l’obiettivo di aumentare le entrate online e condividere alcune delle mie tattiche più efficaci in questo post.

Ci saranno sempre consigli sulle migliori pratiche da integrare nel tuo marketing, oltre a una pianificazione anticipata sulle tendenze ripetute per i siti Web e i settori di e-commerce.

Tuttavia, puoi ridurre la distanza dall’interesse all’acquisto per vittorie rapide con queste tre tattiche.

1. Scegli come target elenchi di prodotti gratuiti su Google

Esempio di scheda di prodotto di Google Shopping

Molte aziende stanno perdendo un volume sostanziale di opportunità di elenchi di prodotti all’interno delle pagine dei risultati dei motori di ricerca (SERP) prendendo di mira solo i posizionamenti di prodotti a pagamento o non indirizzandoli affatto.

Annuncio pubblicitario

Continua a leggere di seguito

Anche se non disponi di elenchi di prodotti a pagamento con Google, puoi comunque massimizzare l’opportunità di pubblicità organica.

Nel 2020, Google ha annunciato che le aziende possono iniziare a comparire su una serie di proprietà di ricerca di Google, tra cui Ricerca Google, Shopping, Maps e Lens se la tua azienda ha sedi fisiche (mattoni e malta).

Come spesso accade, questo lancio è iniziato con gli Stati Uniti ad aprile e da allora è passato al lancio internazionale per le società di e-commerce qualificate.

Come spiegato in dettaglio nella Guida di Google Merchant Center, per essere idoneo a questo servizio devi:

  1. Segui le norme dichiarate da Google per inserire gratuitamente i tuoi prodotti su Google e quelle per gli annunci di prodotti disponibili localmente.
  2. Invia sia il feed di prodotto sia il feed di inventario locale dei prodotti tramite il Google Merchant Center standard.
  3. Assicurati di attivare l’elenco gratuito dei tuoi prodotti locali su Google; puoi farlo scegliendo l’elemento pertinente nel Google Merchant Center.

Per i rivenditori online, indipendentemente dal fatto che abbiate pagato gli elenchi di prodotti per lo shopping o in altro modo, potete completare i passaggi necessari per ottenere visibilità gratuita rivolgendovi alle persone pronte per l’acquisto.

Vorrei anche estendere questa tattica ad altri dati strutturati (rapidi aggiornamenti tecnici SEO) che possono essere apportati anche per aiutare a indirizzare altri risultati multimediali di Google e aiutare con la tua pagina web e la visibilità totale del sito web nella ricerca.

Annuncio pubblicitario

Continua a leggere di seguito

Esistono molti modi per utilizzare il markup dello schema per migliorare il posizionamento ei risultati all’interno dei motori di ricerca; saperne di più in:

2. Aumentare la concentrazione sul ROI principale e sulle pagine dell’impatto commerciale

Questo può sembrare ovvio, ma ci sono sempre vittorie rapide per rendere le tue pagine con il più alto intento commerciale a un livello superiore in un lasso di tempo più breve e spesso gli aggiornamenti sono già nei tuoi dati.

Se non l’hai ancora fatto, ora è il momento di incorporare l’ottimizzazione del tasso di conversione (CRO) con la SEO e altre attività di marketing di ricerca.

È importante esaminare il CRO sia a livello di pagina (post-clic) sia a livello di SERP (pre-clic) per ottenere il massimo da questo in un breve lasso di tempo.

Sebbene il CRO dovrebbe essere visto come un elemento sempre attivo della tua attività di marketing, può certamente accelerare i risultati quando viene introdotto agli approcci esistenti e consentire alle aziende di vedere i risultati prima.

Ci sono molti esperimenti CRO provati e testati da eseguire che spesso possono fornire vittorie ripetute. E mentre i tuoi dati dovrebbero sempre essere il primo posto in cui stabilire la priorità con cui eseguire, ecco alcuni altri esempi per aiutarti ad andare avanti:

Incorpora il termine / frase principale di Google Search Console (GSC) nei tag del titolo e nelle meta descrizioni ove pertinente. Questo può aiutare con la pertinenza alla query dell’utente e aiutare ad aumentare le percentuali di clic dalle SERP e ad indirizzare più persone sulle pagine chiave del tuo sito, aumentando il volume di persone che entrano nella canalizzazione delle conversioni.

Testa sistematicamente la creatività dell’annuncio sugli annunci organici e su quelli a pagamento e ricombinare i set di dati di entrambi i canali per l’apprendimento condiviso.

Includere un chiaro invito all’azione (CTA) negli annunci per indurre l’utente a fare clic. Assicurati inoltre che sulla pagina, ogni segmento di pagina principale includa un CTA che stai testando e perfezionando utilizzando i set di dati più recenti.

Testare CTA persistenti includendo altri elementi di conversione come l’uso di moduli brevi e assicurando che gli utenti mobili e desktop dispongano di variazioni CTA in base ai set di dati più applicabili a ciascuno.

Annuncio pubblicitario

Continua a leggere di seguito

Aggiorna il contenuto. Aggiornalo e includi nuovi dati, statistiche e altro per consentire al contenuto di generare nuovi segnali di ranking e indirizzare aree di pubblico più ampie utilizzando dati GSC e domande del pubblico note, barriere informative e desideri / esigenze.

Includi CTA visivi e CTA nel testo, mirando a una varietà di livelli di impegno per l’utente. Una CTA di condivisione sociale, ad esempio, ha un impegno molto inferiore per l’utente rispetto a una CTA per l’acquisto.

3. Sfrutta il valore della tua home page

Questa è una delle tattiche più trascurate dalle aziende che cercano di avere un impatto positivo sulle vendite a breve termine dai siti web.

La home page, nella maggior parte dei casi, vede il volume più elevato di voci di pagine di destinazione in un sito Web dalla ricerca organica e da altri canali di marketing, esclusi quelli a pagamento.

Ciò significa che piccoli miglioramenti alla home page possono portare a notevoli aumenti del valore derivato da volumi maggiori di visitatori del tuo sito web esistenti e nuovi.

Prova questi aggiornamenti per migliorare rapidamente le prestazioni della home page:

Annuncio pubblicitario

Continua a leggere di seguito

  • Dare priorità alla copertura dei contenuti e alla visualizzazione di gamme di prodotti e servizi ad alto ROI.
  • Aggiunta di un chiaro invito all’azione principale e messaggi contrastanti che possono distrarre l’utente e impedire loro di intraprendere l’azione desiderata.
  • Miglioramento della velocità della pagina, del tempo di caricamento e dei principali elementi vitali web correlati, che sono entrambi fattori di posizionamento e miglioramenti dell’usabilità direttamente legati ai guadagni di conversione.
  • Compresi chiari segnali di fiducia e altri contenuti che rimuovono gli ostacoli alla conversione dell’utente senza la necessità di visualizzare altri contenuti.
  • Garantire che la pagina (e il sito) sia HTTPS (sicuro), ottimizzato per i dispositivi mobili e reattivo nella sua interezza.

Una home page deve soddisfare molte funzioni e dovrebbe essere un obiettivo di miglioramento continuo e iterativo ogni trimestre.

Questo è così che stai costantemente raffinando, migliorando e massimizzando il valore derivato da questa parte ad alto impatto del tuo sito web.

Quando hai bisogno di risultati rapidi, devi gestire i livelli delle scorte o vuoi indirizzare gli utenti verso risultati specifici, nuovi o mutevoli in diversi periodi dell’anno, la home page può essere il tuo “punto di riferimento” principale, alla base di altre attività per aumentare guadagni.

Altre risorse:

Annuncio pubblicitario

Continua a leggere di seguito


Crediti immagine

Screenshot tratto dall’autore, dicembre 2020






Lee Wilson

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
3,038FollowersFollow
18,800SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles