-0.9 C
New York
martedì, Novembre 30, 2021

Buy now

La grande novità di Google Meet. Introdotte le stanze per sottogruppi: come funzionano

Google Meet è certamente una delle app di videoconferenza interessate da un enorme aumento di utenti in questo 2020. Specialmente, durante il lockdown, la Google Meet app è risultata importantissima per garantire smart working, videoconferenze, didattica a distanza e molto altro ancora.

Dato il grande successo e la necessità di rendere questo servizio sempre più all’altezza delle esigenze degli utenti in questo periodo di pandemia, BigG ha appena deciso di aggiornare Meet con le stanze per sottogruppi, anche se inizialmente saranno disponibili solo per i clienti di G Suite Enterprise for Education, come riportato in un post del blog di Google (pubblicato anche da 9to5Google, ndr). Grazie a questa nuova funzione, insegnanti ed educatori saranno in grado di suddividere le loro classi in gruppi più piccoli per facilitare progetti o discussioni mirate su un determinato argomento.

Molto presto la nuova funzione di Google Meet sarà disponibile per tutti

Google consentirà di creare fino a 100 stanze per sottogruppi di lavoro in una singola chiamata. Dopo aver deciso quante stanze per sottogruppi di lavoro sono necessarie, Google raggrupperà in modo casuale le persone nelle stanze virtuali, ma i moderatori possono aggiungere manualmente persone ad altre stanze, se lo desiderano. I moderatori possono anche passare da una stanza all’altra per controllare i gruppi.

Ma come possono utilizzare le stanze per sottogruppi coloro che non sono clienti di G Suite Enterprise for Education? Non c’è da aspettare molto, dato che il colosso di Mountain View ha già fatto sapere che la funzione sarà disponibile in altre edizioni di G Suite e Google Workspace “entro la fine dell’anno” (Google Workspace è il recente rebranding di G Suite, ndr).

Google Meet app di chat video consente ad aziende, educatori, amici e familiari di connettersi da qualsiasi parte del mondo. Durante questa pandemia è diventato uno dei modi migliori per rimanere in contatto e portare avanti le proprie attività, sociali e professionali.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
3,034FollowersFollow
18,800SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles