2.7 C
New York
martedì, Novembre 30, 2021

Buy now

Trump: “Non posso più essere contagiato”. Twitter lo segnala: “Informazione fuorviante e dannosa”

Lo scontro tra Twitter e il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, prosegue senza esclusione di colpi. Il famoso social del “cinguettii” ha messo nuovamente in evidenza un tweet del tycoon, sottolineandolo negativamente come “informazione non corrispondente al vero”.

Twitter, nella giornata di ieri, ha infatti segnalato un tweet di Donald Trump in cui il presidente degli Stati Uniti ha affermato di essere immune al coronavirus. Per il social, questa affermazione viola le regole della piattaforma di social media sulle informazioni fuorvianti relative alla pandemia di COVID-19.

“Una conferma totale e completa da parte dei medici della Casa Bianca ieri. Ciò significa che non posso più essere contagiato (immune) e non posso contagiato. Molto bello saperlo”, ha scritto Trump nel tweet “incriminato”.

Il post è stato contrassegnato da Twitter con un disclaimer, che è un modo da parte della piattaforma di dissociarsi dal contenuto dell’affermazione, evidenziandone il carattere fuorviante.

Non c’è alcuna evidenza scientifica che garantisca l’impossibilità di essere ricontagiati dal coronavirus

“Questo Tweet ha violato le Regole di Twitter sulla diffusione di informazioni fuorvianti e potenzialmente dannose relative al COVID-19″, si legge nel disclaimer di Twitter, aggiungendo di aver stabilito che potrebbe essere di interesse pubblico che il tweet rimanga accessibile.

Una portavoce di Twitter ha detto a Reuters che il tweet faceva “affermazioni fuorvianti sulla salute” in merito alla pandemia di COVID-19 e che le interazioni con il post sarebbero state “significativamente limitate” (procedura standard in questi casi, ndr).

Il medico di Trump ha detto lo scorso sabato che il presidente USA si era sottoposto ad un test dimostrando che non poteva essere più contagioso. Tuttavia su questo aspetto non c’è alcuna evidenza scientifica.

Trump sta per riprendere la campagna elettorale che lo porterà al voto del 3 novembre. Al momento i sondaggi danno in testa il democratico Joe Biden, ma il presidente in carica non ha alcuna intenzione di darsi per vinto.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
3,038FollowersFollow
18,800SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles